LA NUOVA SEDUTA PER LA PINACOTECA DI BRERA

LA NUOVA SEDUTA PER LA PINACOTECA DI BRERA

  • Posted on 15 aprile 2016
  • Case study
Condividi:

Gruppo Pozzi _ Pinacoteca di Brera 1

In occasione della Milano Design Week, Gruppo Pozzi e Arpa Industriale hanno presentato il prototipo delle nuove sedute che saranno installate nei prossimi mesi all’interno di alcune sale della Pinacoteca di Brera. La prima seduta è esposta dal 12 aprile nella sala VIII del museo meneghino, davanti all’opera “La predica di San Marco ad Alessandria d’Egitto” di Gentile e Giovanni Bellini.
Il prototipo è stato progettato da Gruppo Pozzi e si caratterizza per il suo design moderno e iconico. Il concetto che ne sta alla base nasce da un’idea di James Bradbourne, direttore della Pinacoteca, che ha scelto di ispirarsi agli elementi di arredo originali dell’Ottocento e di rinnovarli in oggetti di design caratterizzati da un presenza elegante, discreta e funzionale. Bradburne nel 2015 ha presentato un piano di riqualificazione del museo che faccia tornare le persone a Brera, non come semplici visitatori, ma come veri fruitori.

Gruppo Pozzi _ Pinacoteca di Brera 3

Si è occupato del progetto Simone Davide Carminati, Senior Creative Designer di Gruppo Pozzi che nel 2011, insieme all’azienda, ha presentato il progetto innovativo di una seduta interamente realizzata in materiale eco-sostenibile, arrivando trai finalisti al Reddot Design Award.
Gruppo Pozzi, nel caso della seduta per la Pinacoteca, ha reinterpretato le linee ottocentesche delle panche originarie inserendole perfettamente in un progetto di design contemporaneo con tratti stilistici simmetrici, puri, essenziali.
Con quattro posti a sedere, permetterà ai fruitori di ammirare comodamente le opere d’arte di grande formato. La seduta è modulare e, con l’aggiunta di elementi laterali, può combinarsi specularmente, creando un elemento da posizionare in centro area.
Tutto è studiato per sfruttare al massimo lo spazio e dare maggior comfort agli utenti.
Il materiale che compone la seduta è il Fenix NTM, materiale nanotecnologico di Arpa Industriale, che si inserisce perfettamente in questo progetto perchè grazie alle sue proprietà è un mix armonico di passato, presente e futuro.

Gruppo Pozzi _ Pinacoteca di Brera 2

Il colore del Fenix NTM scelto per la seduta è il Grigio Londra che, insieme all’elegante rivestimento in tessuto tecnico vellutato, le permette di abbinarsi perfettamente alle sedie presenti nelle sale espositive.
Il prossimo 13 giugno sarà svelato il nuovo assetto dell’ingresso e dell’accoglienza della Pinacoteca di Brera, ridisegnati con elementi di arredo interamente realizzati in Fenix NTM da Gruppo Pozzi, scelto per la sua esperienza nel progettare e creare ambienti d’acquisto e allestimenti destinati a mostre e eventi.
Creatività e design sono del resto l’anima dell’azienda che quotidianamente si alimenta e si rinnova in questo campo. Tra poco più di un mese, Gruppo Pozzi sarà al Designer Village di C-star 2016, importante fiera del settore retail a Shanghai. Qui presenterà ancora una volta il proprio servizio di progettazione creativa che rende sempre unici e innovativi i propri prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − due =